Indymedia e' un collettivo di organizzazioni, centri sociali, radio, media, giornalisti, videomaker che offre una copertura degli eventi italiani indipendente dall'informazione istituzionale e commerciale e dalle organizzazioni politiche.
toolbar di navigazione
toolbar di navigazione home | chi siamo · contatti · aiuto · partecipa | pubblica | agenda · forum · newswire · archivi | cerca · traduzioni · xml | classic toolbar di navigazione old style toolbarr di navigazione old style toolbarr di navigazione Versione solo testo toolbar di navigazione
Campagne

CD GE2001 - un'idea di Supporto Legale per raccogliere fondi sufficienti a finanziare la Segreteria Legale del Genoa Legal Forum


IMC Italia
Ultime features in categoria
[biowar] La sindrome di Quirra
[sardegna] Ripensare Indymedia
[lombardia] AgainstTheirPeace
[lombardia] ((( i )))
[lombardia] Sentenza 11 Marzo
[calabria] Processo al Sud Ribelle
[guerreglobali] Raid israeliani su Gaza
[guerreglobali] Barricate e morte a Oaxaca
[roma] Superwalter
[napoli] repressione a Benevento
[piemunt] Rbo cambia sede
[economie] il sangue di roma
Archivio completo delle feature »
toolbarr di navigazione
IMC Locali
Abruzzo
Bologna
Calabria
Genova
Lombardia
Napoli
Nordest
Puglia
Roma
Sardegna
Sicilia
Piemonte
Toscana
Umbria
toolbar di navigazione
Categorie
Antifa
Antimafie
Antipro
Culture
Carcere
Dicono di noi
Diritti digitali
Ecologie
Economie/Lavoro
Guerre globali
Mediascape
Migranti/Cittadinanza
Repressione/Controllo
Saperi/Filosofie
Sex & Gender
Psiche
toolbar di navigazione
Dossier
Sicurezza e privacy in rete
Euskadi: le liberta' negate
Antenna Sicilia: di chi e' l'informazione
Diritti Umani in Pakistan
CPT - Storie di un lager
Antifa - destra romana
Scarceranda
Tecniche di disinformazione
Palestina
Argentina
Karachaganak
La sindrome di Quirra
toolbar di navigazione
Autoproduzioni

Video
Radio
Print
Strumenti

Network

www.indymedia.org

Projects
oceania
print
radio
satellite tv
video

Africa
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
nigeria
south africa

Canada
alberta
hamilton
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor
winnipeg

East Asia
japan
manila
qc

Europe
andorra
antwerp
athens
austria
barcelona
belgium
belgrade
bristol
croatia
cyprus
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
germany
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
lille
madrid
nantes
netherlands
nice
norway
oost-vlaanderen
paris
poland
portugal
prague
russia
sweden
switzerland
thessaloniki
united kingdom
west vlaanderen

Latin America
argentina
bolivia
brasil
chiapas
chile
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
sonora
tijuana
uruguay

Oceania
adelaide
aotearoa
brisbane
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

South Asia
india
mumbai

United States
arizona
arkansas
atlanta
austin
baltimore
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
danbury, ct
dc
hawaii
houston
idaho
ithaca
la
madison
maine
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
ny capital
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa cruz, ca
seattle
st louis
tallahassee-red hills
tennessee
urbana-champaign
utah
vermont
western mass

West Asia
beirut
israel
palestine

Process
discussion
fbi/legal updates
indymedia faq
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
FURTI IN CASA DI DOCUMENTI PARTICOLARI DURANTE LE 2 ORE D'ARIA
by Paolo Dorigo n.16 progressivo Friday, Aug. 19, 2005 at 10:37 AM mail: paolodorigo@alice.it, contatti@paolodorigo.it

Spariscono da un paio di mesi, nonostante la mia abitazione sia frequentata solo da parenti stretti, documenti che potrebbero essere usati per scopo di mistificazione politica. Questo mi obbliga a rendere note cose che magari non sarebbe utile o importante fare, ma che per qualche motivo qualcuno deve poter dimostrare a qualcun altro che lo ha appreso dal sito.

Spariscono da un paio di mesi, nonostante la mia abitazione sia frequentata solo da parenti stretti, documenti che potrebbero essere usati per scopo di mistificazione politica. Questo mi obbliga a rendere note cose che magari non sarebbe utile o importante fare, ma che per qualche motivo qualcuno deve poter dimostrare a qualcun altro che lo ha appreso dal sito.
Infatti non mi spiego se non nel quadro di una malavita che intende liquidare il movimento rivoluzionario nel nord-est (e in questo senso le mie denunce in particolare quella del 22-9-2004, a quanto mi dicono, disattese dalla magistratura), tanta stupidità come quella di farmi sparire recentemente, tra l'altro:
- l'opuscolo originale Lotte e repressione Venezia Mestre Marghera 1976-1977, che ho riportato abbastanza ampiamente nel sito (pagina Memoria storica di http://www.paolodorigo.org)
- le 3 tessere o 4 di Lotta continua che avevo ritrovato tra le mie cose nel mese di maggio scorso, del 1973-1974-1975-1976.
- il libretto universitario con foto dell'Università di Urbino, restituitomi dal carcere all'uscita a Spoleto, per il quale oggi dovrò provvedere a denuncia.
A casa ho molto ordine, ogni cosa è al suo posto, ho anche acquistato una libreria nuova perchè non ci fossero cose in giro.
Ogni documento, opuscolo, libro, è nel "suo" scaffale.
I medici che mi visitano non mi conoscevano prima di questa brutta avventura torturatoria, e non sono certo da me sospettabili in alcun modo.
Tra le persone che ho denunciato non vi sono solo magistrati, direttori carcerari, guardie carcerarie, ma anche detenuti confidenti collaborazionisti, appartenenti o in passato all'arma dei cc e messi apposta a Biella, e fascisti clericali di ideologia, o alla banda maniero (in tal senso il link http://www.paolodorigo.org/PaoloDorigoCONTROITALIA.htm e più specificamente http://www.paolodorigo.org/2002-2004_Querele%20e%20denunce/2004_09_22_-7-QUerela_Guariniello_46a%20stesura_.pdf (cercare nel pdf i nomi Manca, Sacchetti, Mastini, Mariotti -ex kgb anche lui a Biella-). Già nel comunicato n.8 (Su Gazetinu 12/13, e http://www.paolodorigo.it/comunicati.html) denunciavo la follia e stranezza che il DAP carcerario nazionale ufficio 41 bis/EIV disponesse la assegnazione di ex fascisti o gente dei servizi e dei cc poi arrestati, in una sezione di compagni della guerriglia.
A questo si aggiunga la questione che la DDA DIA di FIRENZE (stessi uomini che indagano la compagna Nadia Lioce, volevano gli dessi la mano e rifiutai, dissero la cazzata che pure la Nadia gliela aveva data !) il 25-1-2005 mi ha sequestrato il computer dopo che per 15 giorni avevano armato una montatura un paio di persone rivelatisi provocatori da poco giunti lì a Spoleto, uno chiaramente un confidente messo a lavorare appena arrivato, , come Jelassie Riadh il pentito "islamico" cfr. http://www.paolodorigo.org/2002-2004_Querele%20e%20denunce/2004_03_30_dossier%20Riadh.pdf, appena assunto, e che rifiutò nonostante la condanna, di recarsi all'appello, l'altro fattosi "tranquillo" e "distante" SOLO DOPO che la DDA-DIA il 8-1-2005 gli aveva sequestrato un foglio di quaderno che già il 30 dicembre avrebbe dovuto aver buttato via, foglio in sè innocuo giuridicamente, ma che ha permesso alla DDA/DIA di sequestrarmelo; uno acquisito ad una "organizzazione internazionalista", abbastanza noto per il suo trascorso. (E questo doveva servire probabilmente per "associarmi" ad "ex-fascisti" e privarmi di stima in chi non mi conosce, dopo le chiacchiere su Vittorio Trupiano cfr. http://www.paolodorigo.it/PAGINATRUPIANOjduewhdfuiwedfuiwehfdiuwehfdwefw.htm ).
DENUNCIO COME NOTIZIA LA SPARIZIONE DI QUESTE COSE E DI ALTRE POCHE, COME PROVOCAZIONI DI APPARATI CONNESSI A CHI STA ATTUANDO NEI MIEI CONFRONTI QUESTA FORMA DI TORTURA ED ISTIGAZIONE AL SUICIDIO E DI VIOLENZA PRIVATA CONTINUATA CHE SI CHIAMA CONTROLLO MENTALE. SONO GIOCHETTI MOLTO SIMILI A QUELLI CHE FACEVANO A SPOLETO, DOVE SPARIVANO PICCOLE COSE, SUFFICIENTI A FARTI SCHIZZARE DAL NERVOSO MA GIURIDICAMENTE POCA COSA. Adesso hanno cannato, con il libretto universitario, e mi toccherà tornare a far denunce.

versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum
©opyright :: Independent Media Center
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.

Questo sito gira su SF-Active 0.9