Indymedia Italia


Indirizzo mittente:
Indirizzo destinatario:
Oggetto:
Breve commento per introdurre l'articolo nella mail:


http://italy.indymedia.org/news/2005/07/844448.php Invia anche i commenti.

Ennesima deportazione in atto sulle coste siciliane.
by R.A.S. Saturday, Jul. 30, 2005 at 3:23 PM mail:

Porto Empedocle (Ag), 30 luglio - ore 6.30

Una nave della
Siremar proveniente da Lampedusa a con a bordo circa 100 migranti
arrivata sul luogo intorno alle ore 6. Sul posto erano gi presenti tre
autobus della Cuffaro sui quali, una volta sbarcati, sono stati fatti
salire i migranti.
Avvisati durante la notte dai compagni che si trovano a Lampedusa, un
gruppo di 50 attivisti del Campeggio Nazionale Antitazzista di Licata
ha
raggiunto Porto Empedocle e ha bloccato gli autobus ottenendo di poter
interloquire con i migranti ed informarli dei propri diritti, riuscendo
a
far salire sugli autobus alcuni militanti.
I 100 migranti, quasi tutti di origine palestinese e maghrebina, sono
in
massima parte maschi, c' una donna in evidente stato di gravidanza e 3
minorenni.
Successivamente gli autobus sono partiti. In questo momento due autobus
stanno portando i migranti verso l'aeroporto Fontanarossa di Catania da
dove poi saranno deportati a Crotone, mentre il terzo autobus, seguito
dai
militanti del campeggio, diretto alla questura di Agrigento.
Seguiranno
aggiornamenti.

versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum

opyright :: Independent Media Center .
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.