Indymedia e' un collettivo di organizzazioni, centri sociali, radio, media, giornalisti, videomaker che offre una copertura degli eventi italiani indipendente dall'informazione istituzionale e commerciale e dalle organizzazioni politiche.
toolbar di navigazione
toolbar di navigazione home | chi siamo · contatti · aiuto · partecipa | pubblica | agenda · forum · newswire · archivi | cerca · traduzioni · xml | classic toolbar di navigazione old style toolbarr di navigazione old style toolbarr di navigazione Versione solo testo toolbar di navigazione
Campagne

autistici /inventati crackdown


IMC Italia
Ultime features in categoria
[biowar] La sindrome di Quirra
[sardegna] Ripensare Indymedia
[lombardia] AgainstTheirPeace
[lombardia] ((( i )))
[lombardia] Sentenza 11 Marzo
[calabria] Processo al Sud Ribelle
[guerreglobali] Raid israeliani su Gaza
[guerreglobali] Barricate e morte a Oaxaca
[roma] Superwalter
[napoli] repressione a Benevento
[piemunt] Rbo cambia sede
[economie] il sangue di roma
Archivio completo delle feature »
toolbarr di navigazione
IMC Locali
Abruzzo
Bologna
Calabria
Genova
Lombardia
Napoli
Nordest
Puglia
Roma
Sardegna
Sicilia
Piemonte
Toscana
Umbria
toolbar di navigazione
Categorie
Antifa
Antimafie
Antipro
Culture
Carcere
Dicono di noi
Diritti digitali
Ecologie
Economie/Lavoro
Guerre globali
Mediascape
Migranti/Cittadinanza
Repressione/Controllo
Saperi/Filosofie
Sex & Gender
Psiche
toolbar di navigazione
Dossier
Sicurezza e privacy in rete
Euskadi: le liberta' negate
Antenna Sicilia: di chi e' l'informazione
Diritti Umani in Pakistan
CPT - Storie di un lager
Antifa - destra romana
Scarceranda
Tecniche di disinformazione
Palestina
Argentina
Karachaganak
La sindrome di Quirra
toolbar di navigazione
Autoproduzioni

Video
Radio
Print
Strumenti

Network

www.indymedia.org

Projects
oceania
print
radio
satellite tv
video

Africa
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
nigeria
south africa

Canada
alberta
hamilton
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor
winnipeg

East Asia
japan
manila
qc

Europe
andorra
antwerp
athens
austria
barcelona
belgium
belgrade
bristol
croatia
cyprus
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
germany
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
lille
madrid
nantes
netherlands
nice
norway
oost-vlaanderen
paris
poland
portugal
prague
russia
sweden
switzerland
thessaloniki
united kingdom
west vlaanderen

Latin America
argentina
bolivia
brasil
chiapas
chile
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
sonora
tijuana
uruguay

Oceania
adelaide
aotearoa
brisbane
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

South Asia
india
mumbai

United States
arizona
arkansas
atlanta
austin
baltimore
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
danbury, ct
dc
hawaii
houston
idaho
ithaca
la
madison
maine
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
ny capital
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa cruz, ca
seattle
st louis
tallahassee-red hills
tennessee
urbana-champaign
utah
vermont
western mass

West Asia
beirut
israel
palestine

Process
discussion
fbi/legal updates
indymedia faq
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
Ritrovato il teschio della Orlandi?
by prete massone e pederasta satanista Friday, Dec. 13, 2002 at 1:47 PM mail:

La Santa Sede: "No comment":ovvero se ne frega?Il colpevole dove si nasconde,in vaticANO?Se la saranno stuprata per bene e poi mangiata viva,o cotta a fuoco lento?

Ritrovato il teschio
della Orlandi?

Ritrovato il teschio della Orlandi?

Lo sostiene il quotidiano Liberazione che, partendo dal ritorvamento avvenuto a Roma il 14 maggio, ricostruisce una vicenda sulla quale carabinieri e Vaticano indagano nel massimo riserbo.

La Santa Sede: "No comment".

ROMA-Il teschio ritrovato a Roma il 14 maggio scorso nella chiesa di San Gregorio VII, a due passi dal Vaticano, potrebbe essere quello di Emanuela Orlandi, la ragazza scomparsa il 22 giugno del 1983 e di cui da allora non si è saputo più nulla. Lo scrive il quotidiano Liberazione sostenendo che questa è stata la prima ipotesi presa in considerazione da carabinieri e servizi segreti vaticani. Il teschio fu rinvenuto da una signora in uno dei confessionali della chiesa dove, con tutta probabilità, fu collocato il giorno precedente. Da allora è calato il silenzio su una vicenda della quale allora parlò anche qualche giornale locale. Massimo riserbo da parte dei militari e della Santa Sede anche sull'ipotesi avanzata dal giornale comunista che, nell'articolo, sottolinea come il ritrovamento sia avvenuto nel ventesimo anniversario dell'attentato al Papa ad opera di Ali Agca. Questa coincidenza, messa in relazione con i recenti episodi di terrorismo in Italia, fa supporre al quotidiano comunista che il teschio possa essere una sorta di "avvertimento" alla Santa Sede, forse da parte di una "intelligence dell'eversione capace di essere punto di riferimento per l'aggregazione di interessi criminali". Anche il Vaticano potrebbe essere, sempre secondo la ricostruzione di Liberazione, un obiettivo, forse perché "un Papa che condanna il razzismo e che oppone alla discriminazione può dare fastidio perché mette in discussione il sistema delle disuguaglianze che è stato sempre il terreno più fertile per l'inquinamento mafioso ed eversivo dello stato". Emanuela Orlandi scomparve nel giugno del 1983. Da allora sulla sua sorte il mistero è stato fitto. Il nome della ragazza, cittadina vaticana e figlia di Ercole Orlandi, un messo della Prefettura pontificia, è più volte uscito nelle indagini sull'attentato al Papa. Pochi giorni dopo la scomparsa i genitori ricevettero delle telefonate anonime in cui si diceva che la figlia fosse stata rapita dai Lupi Grigi, la formazione terroristica turca in cui militava Ali Agca. Alla famiglia fu fatto recapitare anche un messaggio in cui si chiedeva la liberazione del terrorista turco pena la morte di Emanuela, messaggio accompagnato da un documento di identità della Orlandi. Poi arrivarono le numerose e diverse versioni di Agca, che contribuirono ancor di più a confondere le acque su un mistero che, a vent'anni di distanza, continua a riservare sorprese. (28 AGOSTO 2001; ORE 21:22)

http://www.ilnuovo.it/nuovo/foglia/0,1007,71106,00.html

versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum
Ci sono N_UMVISIBLE commenti visibili (su 6) a questo articolo
Lista degli ultimi 10 commenti, pubblicati in modo anonimo da chi partecipa al newswire di Indymedia italia.
Cliccando su uno di essi si accede alla pagina che li contiene tutti.
Titolo Autore Data
RIS-POSTA: 28 AGOSTO 2001 ALLE ORE 21:22 mike buongiorno rispuost@esatta Friday, Jun. 11, 2004 at 4:40 PM
14 maggio? occhio al calendario Friday, May. 09, 2003 at 10:51 PM
ma dai su omicidio in vaticano? serial killer? Friday, May. 09, 2003 at 7:30 PM
non lo possiamo accettare poveraccia Friday, May. 09, 2003 at 5:01 PM
vaticano nasconde o no le ossa di emanuela orlandi? child of shadows Friday, May. 09, 2003 at 5:00 PM
Emanuela Orlandi e il suo teschio? ossobuco Friday, May. 09, 2003 at 4:48 PM
©opyright :: Independent Media Center
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.

Questo sito gira su SF-Active 0.9