Indymedia e' un collettivo di organizzazioni, centri sociali, radio, media, giornalisti, videomaker che offre una copertura degli eventi italiani indipendente dall'informazione istituzionale e commerciale e dalle organizzazioni politiche.
toolbar di navigazione
toolbar di navigazione home | chi siamo · contatti · aiuto · partecipa | pubblica | agenda · forum · newswire · archivi | cerca · traduzioni · xml | classic toolbar di navigazione old style toolbarr di navigazione old style toolbarr di navigazione Versione solo testo toolbar di navigazione
Campagne

CD GE2001 - un'idea di Supporto Legale per raccogliere fondi sufficienti a finanziare la Segreteria Legale del Genoa Legal Forum


IMC Italia
Ultime features in categoria
[biowar] La sindrome di Quirra
[sardegna] Ripensare Indymedia
[lombardia] AgainstTheirPeace
[lombardia] ((( i )))
[lombardia] Sentenza 11 Marzo
[calabria] Processo al Sud Ribelle
[guerreglobali] Raid israeliani su Gaza
[guerreglobali] Barricate e morte a Oaxaca
[roma] Superwalter
[napoli] repressione a Benevento
[piemunt] Rbo cambia sede
[economie] il sangue di roma
Archivio completo delle feature »
toolbarr di navigazione
IMC Locali
Abruzzo
Bologna
Calabria
Genova
Lombardia
Napoli
Nordest
Puglia
Roma
Sardegna
Sicilia
Piemonte
Toscana
Umbria
toolbar di navigazione
Categorie
Antifa
Antimafie
Antipro
Culture
Carcere
Dicono di noi
Diritti digitali
Ecologie
Economie/Lavoro
Guerre globali
Mediascape
Migranti/Cittadinanza
Repressione/Controllo
Saperi/Filosofie
Sex & Gender
Psiche
toolbar di navigazione
Dossier
Sicurezza e privacy in rete
Euskadi: le liberta' negate
Antenna Sicilia: di chi e' l'informazione
Diritti Umani in Pakistan
CPT - Storie di un lager
Antifa - destra romana
Scarceranda
Tecniche di disinformazione
Palestina
Argentina
Karachaganak
La sindrome di Quirra
toolbar di navigazione
Autoproduzioni

Video
Radio
Print
Strumenti

Network

www.indymedia.org

Projects
oceania
print
radio
satellite tv
video

Africa
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
nigeria
south africa

Canada
alberta
hamilton
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor
winnipeg

East Asia
japan
manila
qc

Europe
andorra
antwerp
athens
austria
barcelona
belgium
belgrade
bristol
croatia
cyprus
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
germany
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
lille
madrid
nantes
netherlands
nice
norway
oost-vlaanderen
paris
poland
portugal
prague
russia
sweden
switzerland
thessaloniki
united kingdom
west vlaanderen

Latin America
argentina
bolivia
brasil
chiapas
chile
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
sonora
tijuana
uruguay

Oceania
adelaide
aotearoa
brisbane
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

South Asia
india
mumbai

United States
arizona
arkansas
atlanta
austin
baltimore
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
danbury, ct
dc
hawaii
houston
idaho
ithaca
la
madison
maine
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
ny capital
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa cruz, ca
seattle
st louis
tallahassee-red hills
tennessee
urbana-champaign
utah
vermont
western mass

West Asia
beirut
israel
palestine

Process
discussion
fbi/legal updates
indymedia faq
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
Ateismo e scienza sono pericolosi.
by Adolf Guevara Thursday April 01, 2004 at 02:13 PM mail: fottikristo@porkamadonna.it 

Lo dice il papa agli studenti universitari. Meglio le superstizioni religiose (specialmente quella cattolica) vissute integralisticamente.

Papa ai giovani: ''Costruite la Chiesa nelle Universita'''
Il Pontefice: ''Il cristianesimo non e' una semplice preferenza religiosa soggettiva, relegata all'ambito del privato''

Citta' del Vaticano, 31 mar. (Adnkronos) -
E' ''importante riscoprire il legame fra la Chiesa e l'universita''', oggi che ''si e' molto indebolito l'influsso delle ideologie e delle utopie fomentate da quell'ateismo messianico che tanto ha inciso in passato'' nelle universita'. Giovanni Paolo II, nel messaggio ai partecipanti all'VIII Forum internazionale dei giovani in corso a Rocca di Papa sul tema ''I giovani e l'universita': testimoniare Cristo nell'ambiente universitario'', ha chiesto agli studenti di essere ''costruttori della Chiesa'' negli atenei.
Il Papa ha ricordato quanto sia un periodo che prepara a ''scelte decisive'' sul futuro: ''Per questo -ha detto- e' necessario che voi affrontiate il percorso universitario in atteggiamento di ricerca delle giuste risposte'' alle domande essenziali sul significato della vita. Lontani gli anni delle contestazioni studentesche, oggi ci sono pero' ''nuove correnti di pensiero che riducono la ragione all'orizzonte della sola scienza sperimentale e quindi delle conoscenze tecniche e strumentali, per rinchiuderla talora in una visione scettica e nichilista. Oltre che inutili, questi tentativi di sfuggire alla questione del senso profondo dell'esistenza possono diventare anche pericolosi'' ha detto loro.
Gli universitari credenti hanno il compito di ''dimostrare la ragionevolezza'' delle convinzioni di fede nelle universita'. Infatti ''puo' succedere anche tra coloro che si professano cristiani che alcuni nelle Universita' si comportino di fatto come se Dio non esistesse. Il cristianesimo non e' una semplice preferenza religiosa soggettiva, ultimamente irrazionale, relegata all'ambito del privato''.
Il Papa ha auspicato per gli studenti che ''il tempo universitario sia dunque un tempo di grande maturazione spirituale e intellettuale, che vi porti ad approfondire il vostro rapporto personale con Cristo''. Ma ha anche lanciato un avvertimento. ''Se la vostra fede -li ha messi in guardia- e' legata semplicemente a frammenti di tradizione, di buoni sentimenti o di generica ideologia religiosa, non sarete certo in grado di reggere l'impatto ambientale''.
''Cercate dunque -ha raccomandato- di restare saldi nella vostra identita' cristiana e radicati nella comunione ecclesiale. Nutritevi per questo di assidua preghiera. Scegliete, quando e' possibile, buoni maestri universitari. Non rimanete isolati in ambienti che sono spesso difficili, ma partecipate attivamente alla vita delle associazioni, dei movimenti e delle comunita' ecclesiali che operano nell'ambito universitario''.
''Bisogna essere costruttori della Chiesa nell'Universita' -ha detto- di una comunita' visibile che crede, che prega, che rende ragione della speranza e che accoglie nella carita' ogni traccia di bene, di verita' e di bellezza della vita universitaria. Tutto questo non solo dentro il campus universitario, ma dovunque vivono e si ritrovano gli studenti. Sono certo che i Pastori non mancheranno di riservare una speciale cura per gli ambienti universitari e destineranno a questa missione santi e competenti sacerdoti''.
Manuela Borraccino

versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum 
Ci sono 3 commenti visibili (su 3) a questo articolo
Lista degli ultimi 10 commenti, pubblicati in modo anonimo da chi partecipa al newswire di Indymedia italia.
Cliccando su uno di essi si accede alla pagina che li contiene tutti.
Titolo Autore Data
CONTRO IL DIO Aleister Crowley Thursday April 01, 2004 at 01:58 PM
Fuori la chiesa da tutto! Aldous Thursday April 01, 2004 at 01:52 PM
FUORI LA CHIESA DALLA SCIENZA white rabbit Thursday April 01, 2004 at 01:43 PM
©opyright :: Independent Media Center
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.

Questo sito gira su SF-Active 0.9