Indymedia Italia


L'articolo originale e' all'indirizzo http://italy.indymedia.org/news/2005/08/858118.php Stampa i commenti.

No alla messa fuori legge del comunismo
by Associazione solidarietà proletaria Wednesday, Aug. 24, 2005 at 9:54 PM mail:

No alla messa fuori legge del comunismo!
La persecuzione dei comunisti
colpisce la libertà politica di tutti noi!

Chiediamo al governo francese l'immediata scarcerazione dei comunisti italiani Giuseppe Maj e Giuseppe Czeppel del (n)PCI e di Angelo d'Arcangeli della Delegazione del (n)PCI arrestati a Parigi ingiustamente e illegalmente.
Il governo francese è complice del governo Berlusconi che vuole togliere il diritto di parola a chi si oppone alla sua politica di oppressione, miseria e guerra, come fecero i fascisti durante il tristemente noto "ventennio".
Al "processo" contro Gramsci, il pubblico ministero esclamò: "Bisogna impedire a questo cervello di funzionare per venti anni"!
Noi non dimentichiamo Antonio Gramsci, segretario del primo PCI, rinchiuso e lasciato morire nelle carceri fasciste e con lui le centinaia di comunisti che riempirono le carceri italiane.
Non dimenticheremo mai quei compagni e tanto meno abbiamo dimenticato i fascisti e i loro metodi.
Non permettiamo che i nostri figli assistano a quello che allora i partigiani hanno giurato con il loro sangue che mai più sarebbe successo.
E' per questo che invitiamo tutti i comunisti, gli operai, i lavoratori, i giovani, i sinceri democratici
a mobilitarsi contro la repressione.
venerdì 2 settembre 2005, h. 10.00
metropolitana di P.zza Amedeo - Napoli
PRESIDIO di lotta e di SOLIDARIETA'
presso il Consolato francese

Libertà per i compagni Giuseppe Maj, Giuseppe Czeppel, e Angelo D’Arcangeli!
No alla persecuzione del comunismo!
No alla persecuzione del (n) Pci!

A tutti gli organismi di lotta, alle organizzazioni politiche e sindacali antagoniste e di base, ai lavoratori, agli studenti, a tutti i sinceri democratici chiediamo di aderire al presidio di lotta.
A tutti chiediamo di portare la propria solidarietà e contribuire alla lotta per la difesa dei diritti democratici, per la libertà di pensiero, di parola e di associazione.
Contro il governo della banda Berlusconi e il crescente stato di polizia, persecuzione e repressione che vuole terrorizzare lavoratori e masse popolari per meglio attaccare le loro conquiste.


Federazione Regionale Campana del partito dei CARC
Via Ulisse Prota Giurleo, 199 – 80100 Napoli - Italia
fed-reg-campanacarc@libero.it
Associazione Solidarietà Proletaria (ASP)
CP 380, 80133 Napoli - Italia
aspilbollettino@virgilio.it

versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum

©opyright :: Independent Media Center .
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.